SUPERBONUS: COSA STA SUCCEDENDO?

Nei nostri precedenti articoli abbiamo esposto, restando in linea con gli aggiornamenti forniti dalle fonti ufficiali, tutte le novità in merito al Superbonus e in particolare alla sua proroga e semplificazione.

Facendo un piccolo riassunto, ad oggi, il Superbonus sembrerebbe confermato fino a giugno 2022, con delle piccole deroghe per condomini e IACP che siano arrivati già ad un SAL pari al 60%. Tuttavia, nell’ultimo aggiornamento, abbiamo esposto il problema relativo alla clausola di approvazione della proroga al 2022 da parte della Commissione europea.

Nel mentre, quando il governo doveva presentare alle commissioni parlamentari il PNRR (Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza), si è parlato di una proroga al 2023. Proroga che è entrata in vigore proprio ieri ma con delle limitazioni: con la Gazzetta Ufficiale n. 108 sono approvate le nuove proroghe del Superbonus per gli ex IACP, per i condomini - senza condizioni sullo stato avanzamento lavori - e per gli interventi effettuati dai proprietari di edifici da 2 a 4 unità immobiliari.



  • Lavori su edifici singoli - scadenza: 30 giugno 2022

  • Lavori su condomini - scadenza: 31 dicembre 2022 senza vincolo del SAL al 60%

  • Lavori su edifici composti da 2 a 4 unità immobiliari di un unico proprietario o in comproprietà - scadenza: 30 giugno 2022, se con SAL al 60% scadenza: 31 dicembre 2022

  • IACP - scadenza: 30 giugno 2023, se con SAL al 60% scadenza: 31 dicembre 2023

Per tutti coloro che volessero accedere al Superbonus 110% c’è ancora possibilità di farlo, affrettandosi subito. Suggeriamo sempre di affidarsi a professionisti e non a società neonate che promettono di fare tutto gratuitamente.


Dual Solution Srl è una società composta da professionisti nel settore, un team di avvocati, commercialisti e ingegneri ti aiuteranno ad accedere alla detrazione. Contattaci subito.


Dual Solution srl

Dott.ssa Roberta Girardi


Vittorio Veneto, 19 maggio 2021