Image by Scott Graham

CONDIZIONI GENERALI

DI VENDITA

Gentile cliente,

ti invitiamo a leggere attentamente le condizioni generali di vendita che seguono. In queste pagine troverai tutte le informazioni necessarie per ottenere i migliori risultati dai servizi oggetto di vendita. Le presenti Condizioni di Vendita e la relativa documentazione sono conformi alle disposizioni applicabili del D.Lgs. 206/2005 (“Codice del Consumo”). In caso di domande o dubbi non esitare a contattarci.

 

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

 

Premessa

La presente informativa è resa per il sito https://www.dualsolution.it/shop (Sito) di proprietà di DUAL SOLUTION SRL, con sede in PIAZZA MESCHIO 11 VITTORIO VENETO TV 31029 IT, Iscritta alla Camera di Commercio di TREVISO - BELLUNO, con P. IVA n. 04971450269, con codice fiscale 04971450269, capitale sociale di 5.000,00 € i.v. (Venditore).

 

Art. 1. Ambito di applicazione

 

1.1 Qualsiasi vendita sul Sito costituisce un contratto a distanza disciplinato dal Capo I°, Titolo III° (artt. 45 e ss.) del Decreto Legislativo 6 settembre 2005, n. 206 (Codice del Consumo) e dal Decreto Legislativo 9 aprile 2003, n. 70, contenente la disciplina del commercio elettronico.

 

1.2 Le Condizioni Generali di Vendita si applicano a tutte le vendite effettuate dal Venditore sul Sito. I termini indicati sono da intendersi come giorni lavorativi, esclusi quindi sabato, domenica e le festività nazionali.

 

1.3 Le Condizioni Generali di Vendita possono essere modificate in ogni momento. Eventuali modifiche e/o nuove condizioni saranno in vigore dal momento della loro pubblicazione sul Sito. Lei è pertanto invitato ad accedere con regolarità al Sito e a consultare, prima di effettuare qualsiasi acquisto, la versione più aggiornata delle Condizioni Generali di Vendita.

 

1.4 Le Condizioni Generali di Vendita applicabili sono quelle in vigore alla data di invio dell’ordine di acquisto.

 

1.5 Le presenti Condizioni Generali di Vendita non disciplinano la vendita di prodotti e/o servizi da parte di soggetti diversi dal Venditore che siano eventualmente presenti sul Sito tramite link, banner o altri collegamenti ipertestuali. Prima di effettuare transazioni commerciali con tali soggetti è necessario verificare le loro condizioni di vendita. Il Venditore non è responsabile per la fornitura di servizi e/o per la vendita di prodotti da parte di tali soggetti. Sui siti web consultabili tramite tali collegamenti il Venditore non effettua alcun controllo e/o monitoraggio. Il Venditore non è pertanto responsabile per i contenuti di tali siti né per eventuali errori e/o omissioni e/o violazioni di legge da parte degli stessi.

 

1.6 Lei è tenuto a leggere attentamente le presenti Condizioni Generali di Vendita nonché tutte le altre informazioni che il Venditore fornisce sul Sito.

 

1.7 L'inoltro dell'ordine di acquisto costituisce accettazione delle presenti Condizioni Generali di Vendita.

 

Art. 2. Acquisti sul Sito

 

2.1 L’acquisto sul Sito

  • può avvenire previa registrazione al Sito

  • è consentito sia a utenti che rivestono la qualità di consumatori sia a utenti che rivestono la qualità di professionisti. Ai sensi dell’art. 3, I comma, lett. a) del Codice del Consumo si ricorda che riveste la qualità di consumatore la persona fisica che agisce per scopi estranei all’attività imprenditoriale, commerciale, professionale o artigianale eventualmente svolta; mentre ai sensi dell'art. 3, comma I, lett. c) del Codice del Consumo, riveste la qualità di professionista la persona fisica o giuridica che agisce nell’esercizio della propria attività imprenditoriale, commerciale, artigianale o professionale, ovvero un suo intermediario.

 

2.2 Il Venditore si riserva il diritto di rifiutare o cancellare ordini che provengano:

  • da un utente con il quale il Venditore abbia in corso un contenzioso legale

  • da un utente che abbia in precedenza violato le Condizioni Generali di Vendita

  • da un utente che abbia rilasciato dati identificativi falsi, incompleti o comunque inesatti ovvero che non abbiano inviato tempestivamente al Venditore, i documenti dalla stessa richiesti o che le abbiano inviato documenti non validi

 

Art. 3. Registrazione al Sito

 

3.1 Per registrarsi al Sito Lei deve compilare l’apposito modulo, inserendo i seguenti dati:

  • email

  • password.

 

3.2 Lei si impegna ad informare immediatamente il Venditore nel caso in cui sospetti o venga a conoscenza di un uso indebito o di una indebita divulgazione delle credenziali di accesso al Sito.

 

3.3 L’utente registrato al Sito garantisce che le informazioni personali da esso fornite sono complete e veritiere e si impegna a tenere il Venditore indenne e manlevato da qualsiasi danno, obbligo risarcitorio e/o sanzione derivante da e/o in qualsiasi modo collegata alla violazione da parte dell’utente delle regole sulla registrazione al Sito o sulla conservazione delle credenziali di registrazione e/o dalla fornitura di dati personali falsi, incompleti o comunque inesatti, fermo restando il diritto del Venditore di procedere alla disabilitazione dell’account dell’utente.

 

Art. 4. Informazioni dirette alla conclusione del contratto

 

4.1 In conformità al Decreto Legislativo 9 aprile 2003, n. 70 recante disposizioni in materia di commercio elettronico, il Venditore La informa che:

  • per concludere un contratto di acquisto sul Sito, Lei dovrà compilare un modulo d'ordine in formato elettronico e trasmetterlo al Venditore, in via telematica, seguendo le istruzioni che compariranno di volta in volta sul Sito

  • il contratto è concluso quando il modulo d'ordine perviene al server del Venditore

  • una volta ricevuto il modulo d'ordine, il Venditore Le invierà all'indirizzo di posta elettronica indicato la conferma dell'ordine contenente:

    • le informazioni relative alle caratteristiche dell'acquisto

    • l'indicazione del prezzo.

 

Art. 5. Descrizione dei Servizi

 

5.1 Il Sito offre servizi di consulenza professionale che possono articolarsi, in base alle esigenze ed al servizio selezionato, in varie fasi tra le quali, a titolo meramente esemplificativo e non esaustivo: conference call/incontro; analisi e valutazione del progetto; sopralluogo; verifica di eventuali requisiti; analisi delle criticità legali; analisi documentale; conclusioni e altro (Servizi).

 

5.2 La descrizione dei Servizi resi dal Sito ha scopo illustrativo e quindi deve essere intesa come indicativa e con le tolleranze d’uso.

 

Art. 6. Prezzi

 

6.1 Tutti i prezzi dei Servizi pubblicati sul Sito non comprendono l’Imposta sul Valore Aggiunto.

 

6.2 Il Venditore si riserva il diritto di modificare il prezzo dei Servizi, in ogni momento, senza preavviso, fermo restando che il prezzo a Lei addebitato sarà quello indicato sul Sito al momento dell'effettuazione dell'ordine e che non si terrà conto di eventuali variazioni (in aumento o in diminuzione) successive alla trasmissione dello stesso.

 

Art. 7. Ordini di acquisto

 

7.1 Il Servizio da Lei scelto sarà effettuato solo a seguito del pagamento dell’Importo Totale Dovuto. Il Venditore si riserva il diritto di non prestare il servizio qualora, successivamente all’inoltro del Suo ordine di acquisto, fosse accertato che Lei non ha pagato in tutto o in parte l’Importo Totale Dovuto, come nel caso di non accredito nel

conto del Venditore.

 

7.2 Il contratto di acquisto è risolutivamente condizionato al mancato pagamento dell'Importo Totale Dovuto. Salvo diverso accordo scritto con Lei intercorso, l'ordine sarà conseguentemente cancellato, con conseguente recesso da parte del Venditore.

 

Art. 8. Modalità di pagamento

 

8.1 Sul Sito sono ammesse le seguenti modalità di pagamento:

  • Carta di pagamento.

  • Pay Pall

  • Wix Payments

 

8.2 Il Venditore accetta le carte di credito dei circuiti:

  • VISA

  • MasterCard (Cirrus Maestro)

  • American Express

 

Esse sono, in ogni caso, indicate nel footer di ogni pagina del Sito.

Sul Sito Lei avrà la possibilità di autorizzare la memorizzazione dei dati della carta di pagamento inseriti e la loro riutilizzazione per il pagamento dei successivi acquisti sul Sito. Lei potrà revocare l'autorizzazione alla riutilizzazione dei dati della carta di pagamento per gli acquisti successivi seguendo le istruzioni presenti sul Sito.

L'addebito sarà effettuato solo dopo che (i) saranno stati verificati i dati della Sua carta di pagamento utilizzata per il pagamento e (ii) la società emittente della carta di pagamento da Lei utilizzata avrà rilasciato l'autorizzazione all'addebito.

I dati riservati della carta di pagamento (numero della carta, intestatario, data di scadenza, codice di sicurezza) sono criptati e trasmessi direttamente al gestore dei pagamenti senza transitare dai server di cui il Venditore si serve. Il Venditore quindi non ha mai accesso e non memorizza, neanche nel caso in cui Lei scelga di memorizzare tali dati sul Sito, i dati della Sua carta di pagamento utilizzata per il pagamento dei Servizi.

L’addebito verrà effettuato al momento della trasmissione dell’ordine.

 

Art. 9. Durata e diritto di recesso

 

9.1 La sottoscrizione di questo preventivo costituisce conferma dell’incarico professionale per gli importi indicati al Venditore e degli eventuali suoi collaboratori e/o domiciliatari all’uopo incaricati. L’incarico, pertanto, si intenderà conferito a far data dalla ricezione del presente in originale o della copia trasmessa via PEC/MAIL al Venditore fino alla conclusione della prestazione.

 

9.2 Nell’ipotesi di acquisto sul Sito, salvo diversamente indicato, Lei non gode del diritto di recesso previsto dall’art. 52 del Codice del Consumo con riferimento al Servizio o ai Servizi già eseguiti.

 

9.3 Lei gode del diritto di recesso nel caso in cui non siano trascorsi 14 giorni dalla data di conclusione del contratto e non sia stato eseguito il Servizio acquistato.

 

9.4 Nei casi di cui all’art. 9.2 Lei deve comunicare l’esercizio del diritto di recesso, entro il termine di cui sopra, con almeno una delle seguenti modalità:

 

PEC: all’indirizzo dualsolution@legalmail.it;

Raccomandata A/R con destinatario Dual Solution S.r.l. e indirizzo Piazza Meschio 11 Vittorio Veneto (TV) 31029 IT;

 

9.4. Al di fuori di tale ipotesi di recesso nel termine di 14 gg, in caso di ripensamento e rinuncia unilaterale all’ordine sottoscritto da parte del Cliente – prima dell’inizio di adempimento da parte del Venditore –il Venditore è legittimato a ritenere a titolo di penale quanto eventualmente versato e a richiedere ulteriori somme a titolo di integrale risarcimento dei danni subiti.

 

Art. 10. Garanzia Legale

Tutti i Servizi venduti sul Sito sono coperti dalla Garanzia Legale di Conformità prevista dagli artt. 128-135 del Codice del Consumo (Garanzia Legale).

 

A chi si applica

 

La Garanzia Legale è riservata ai consumatori. Essa, pertanto, trova applicazione, solo agli utenti che hanno effettuato l'acquisto sul Sito per scopi estranei all'attività imprenditoriale, commerciale, artigianale o professionale eventualmente svolta.

 

Quando si applica

Il Venditore è responsabile nei confronti del consumatore per difetto di conformità del Servizio rispetto a quanto pattuito, qualora allo stesso attribuibile. In ogni caso, trattandosi di Servizio, il Cliente dovrà tempestivamente segnalare via pec al Venditore eventuali carenze entro e non oltre 8 giorni dalla scoperta dando un termine a quest’ultimo per porvi rimedio.

In caso di risoluzione del contratto, il Venditore restituirà al consumatore l'importo complessivo pagato, costituito dal prezzo di acquisto del Servizio. In caso di riduzione del prezzo, il Venditore restituirà l'importo della riduzione, previamente concordato con il consumatore. L'importo del rimborso o della riduzione verrà accreditato sul mezzo o la soluzione di pagamento utilizzato/a dal consumatore per l'acquisto.

Il Venditore non è responsabile in caso di danni, di qualsivoglia natura, derivanti dall'uso del Servizio in modo improprio e/o non conforme alle istruzioni fornite nonché in caso di danni derivanti da caso fortuito o forza maggiore. Il Venditore non potrà̀ essere, comunque, ritenuto responsabile per i danni e/o le anomalie che possono verificarsi nella fornitura del servizio e che sfuggono ai propri controlli tecnici, come, a titolo meramente esemplificativo, disfunzioni nella gestione delle reti telefoniche e/o telematiche o modifiche nella relativa tecnologia. Pertanto è sollevato da ogni responsabilità̀ riguardo ad eventuali interruzioni del servizio. In ogni caso, Cliente a titolo di risarcimento danni non potrà̀ essere superiore alla minor somma tra l’importo complessivo del contratto e quanto corrisposto dal Cliente fino al momento del verificarsi del danno, ma in nessun caso il Venditore potrà̀ essere ritenuto responsabile per danni indiretti o consequenziali, perdite di produzione o mancati profitti.

Se Lei ha effettuato l’acquisto in qualità di “professionista” ai sensi di quanto previsto dal Codice del Consumo, i precedenti commi di questo articolo non si applicano. Al Suo acquisto sul Sito si applicherà la garanzia legale prevista dall’art. 1490 c.c.

Art. 11. Legge applicabile e foro competente; composizione stragiudiziale delle controversie - Alternative Dispute Resolution/Online Dispute Resolution

 

11.1 I contratti di acquisto conclusi tramite il Sito sono regolati dalla legge italiana. E’ fatta salva l’applicazione agli utenti consumatori che non abbiano la loro residenza abituale in Italia delle disposizioni eventualmente più favorevoli e inderogabili previste dalla legge del Paese in cui essi hanno la loro residenza abituale.

 

11.2 Si ricorda che nel caso di utente consumatore, per ogni controversia relativa all’applicazione, esecuzione e interpretazione del presente documento è competente il foro del luogo in cui l’utente risiede o ha eletto domicilio. Nel caso di utente professionista, per ogni controversia relativa all’applicazione, esecuzione e interpretazione del presente documento è invece competente il Foro ove ha sede il Venditore ai sensi di quanto previsto all’articolo 1 di cui sopra.

 

11.3 Ai sensi dell'art. 141-sexies, comma 3 del Codice del Consumo, il Venditore informa l'utente che rivesta la qualifica di consumatore di cui all'art. 3, comma 1, lett. a) del Codice del Consumo, che, nel caso in cui egli abbia presentato un reclamo direttamente al Venditore, a seguito del quale non sia stato tuttavia possibile risolvere la controversia così insorta, il Venditore fornirà le informazioni in merito all'organismo o agli organismi di Alternative Dispute Resolution per la risoluzione extragiudiziale delle controversie relative ad obbligazioni derivanti da un contratto concluso in base alle presenti Condizioni Generali di Vendita (organismi ADR, come indicati agli artt. 141-bis e ss. Codice del Consumo), precisando se intenda avvalersi o meno di tali organismi per risolvere la controversia stessa.

 

11.4 Il Venditore informa inoltre l'utente che rivesta la qualifica di consumatore di cui all'art. 3, comma 1, lett a) del Codice del Consumo che è stata istituita una piattaforma europea per la risoluzione on-line delle controversie dei consumatori (c.d. piattaforma ODR). La piattaforma ODR è consultabile al seguente indirizzo http://ec.europa.eu/consumers/odr/; attraverso la piattaforma ODR l'utente consumatore potrà consultare l'elenco degli organismi ADR, trovare il link al sito di ciascuno di essi e avviare una procedura di risoluzione on-line della controversia in cui sia coinvolto.

 

11.5 Sono fatti salvi in ogni caso il diritto dell'utente consumatore di adire il giudice ordinario competente della controversia derivante dalle presenti Condizioni Generali di Vendita, qualunque sia l'esito della procedura di composizione extragiudiziale delle controversie relative ai rapporti di consumo mediante ricorso alle procedure di cui alla Parte V, Titolo II-bis Codice del Consumo.

 

11.6 L’utente che risiede in uno stato membro dell’Unione Europea diverso dall’Italia, può, inoltre, accedere, per ogni controversia relativa all’applicazione, esecuzione e interpretazione delle presenti Condizioni Generali di Vendita, al procedimento europeo istituito per le controversie di modesta entità, dal Regolamento (CE) n. 861/2007 del Consiglio, dell’11 luglio 2007, a condizione che il valore della controversia non ecceda, esclusi gli interessi, i diritti e le spese, Euro 2.000,00. Il testo del regolamento è reperibile sul sito www.eur-lex.europa.eu.

 

Art. 12. Servizio clienti e reclami

È possibile chiedere informazioni, inviare comunicazioni, richiedere assistenza o inoltrare reclami, contattando il Venditore con le seguenti modalità:

  • compilando e inviando il modulo disponibile al seguente link "Contatti"

  • per email, al seguente indirizzo: info@dualsolution.it

  • per telefono, al numero: +39 351 8470072

Il Venditore risponderà ai reclami presentati entro 5 giorni dal ricevimento degli stessi.

Art. 13. Varie

13.1 Lei, fermo quanto sopra (solo per chi ha effettuato l’acquisto del Servizio per la consulenza in materia di Superbonus 110%), si impegna a mettere a disposizione del Venditore tutto quanto necessario anche a livello documentale entro e non oltre 8 giorni dalla richiesta per esercitare l’attività, non essendo imputabile al Venditore e ai Professionisti alcuna responsabilità per ritardi nella procedura e nella presentazione delle pratiche agli enti competenti. E sin d’ora, si chiede la seguente documentazione:

  • descrizione intervento: stato di fatto e stato di progetto;

  • progetti, se ci sono (comprensivi di piante e sezioni) e relazione tecnica;

  • visure catastali;

  • planimetrie catastali;

  • APE;

  • atto di compravendita o di provenienza;

  • fotografia dello stato dei luoghi/video dei luoghi (digital tour);

  • indicazione e descrizione del beneficiario (visura se società e codice fiscale del privato);

  • presenza di eventuali vincoli (quali paesaggistici e storici).

L’incarico conferito, le prestazioni necessarie al suo assolvimento, il suo grado di complessità, nonché tutte le informazioni utili circa gli oneri ipotizzabili fino alla sua conclusione, sono state indicate sulla base degli elementi raccolti nel corso dei colloqui intercorsi con Lei e della documentazione da Lei fornita.

Lei dichiara di essere stato reso edotto delle problematiche pertinenti l’incarico professionale conferito, della complessità e novità della normativa oggetto del presente incarico in continuo cambiamento ed evoluzione e, per tale motivo, esonera sin d’ora il Venditore e tutti i Professionisti da qualsivoglia responsabilità ai fini dell’ottenimento del Superbonus 110%, anche nel caso di mancato ottenimento di tutta o parte della relativa agevolazione.

Art. 14 – Copyright

Tutti i contenuti, anche digitali, del Sito (notizie, immagini, foto, video, suoni, marchi, loghi, nomi a dominio, software applicativi, banche dati, layout grafici, etc.) sono proprietà̀ esclusiva e riservata del Titolare/Venditore, e/o di soggetti terzi ove specificamente indicati, e sono protetti dalle vigenti leggi in materia tutela dei diritti della proprietà̀ intellettuale e/o industriale. Ne consegue che l’utilizzo è condizionato a finalità̀ d’informazione personale, essendo espressamente vietato ogni diverso utilizzo senza il preventivo consenso scritto dal Veditore.

 

I diritti relativi agli elaborati firmati, se non è diversamente specificato, sono di titolarità̀ del medesimo Venditore. L’utilizzo e la riproduzione dei contenuti fruibili a titolo oneroso è consentita nei limiti delle condizioni specificamente predisposte, propedeutiche all’accesso alle sezioni del sito dedicate.

Ogni contenuto accessibile gratuitamente incluso nelle pagine web del sito potrà̀ essere liberamente utilizzato alle seguenti condizioni:

-dovrà rimanere nel formato originale e, qualora riprodotto, dovrà sempre recare le indicazioni proprietarie o relative al copyright o agli autori;

 

- L’utilizzo, a qualsiasi titolo e per qualsiasi finalità, non deve avere scopo di lucro; Deve essere citata la fonte, l’autore e/o il titolare dei diritti (e, se richiesto dalla natura del contenuto utilizzato, anche l’indirizzo web dal quale è tratto;

 

- E’ permesso utilizzare link diretti anche a pagine interne del presente sito senza specifica preventiva autorizzazione scritta del Titolare;

In ogni caso non è permesso effettuare collegamenti esterni attraverso la tecnica del framing. Ogni diritto sulle banche dati elettroniche presenti e consultabili sul sito è riservato.

È vietata, ove non diversamente previsto, l’estrazione, la riproduzione, la traduzione, l’adattamento nonché qualsiasi altra forma di utilizzo così come sancito dagli articoli 64- quinquies e 64-sexies della Legge 22 Aprile 1941, n. 633.

Sul punto, si precisa che (ex art. 102-ter della “legge sul diritto d’autore”) l’utente legittimo della banca di dati elettronica messa a disposizione del pubblico non può arrecare pregiudizio al titolare del diritto d’autore o di un altro diritto connesso relativo ad opere o prestazioni contenute in tale banca.

Inoltre, l’utente legittimo di una banca di dati messa in qualsiasi modo a disposizione del pubblico non può eseguire operazioni che siano in contrasto con la normale gestione della banca di dati o che arrechino un ingiustificato pregiudizio al costitutore della banca di dati.

Scopri i nostri servizi e scegli la formula piu adatta a te.