SUPERBONUS: COME SANARE GLI ERRORI FORMALI?

Come ben sappiamo, l’invio della documentazione per il Superbonus 110% e successiva cessione del credito d’imposta, avviene in via esclusivamente telematica.

L’Agenzia delle Entrate ha chiarito che, nel caso di errori formali nell’invio della documentazione, la pratica può essere modificata nei cinque giorni successivi all’invio di quest’ultima. Ma come comportarsi nel caso ci si accorga di aver commesso un errore passato questo arco temporale?

La pratica andrà comunque avanti in forma viziata e produrrà solo successivamente degli errori che non permetteranno la sua prosecuzione. In tal caso l’Agenzia delle Entrate ha specificato che saranno a breve emanate delle istruttorie per descrivere la procedura da seguire per evitare di perdere ed andare a compromettere la cessione del credito per un “banale” errore di compilazione.


Rimaniamo quindi in attesa della pubblicazione di tali regole per poter modificare gli errori avvenuti durante la compilazione dell’apposito form per accedere alla cessione del credito.


Per qualsiasi informazione e per rimanere aggiornati su queste e molte altre novità vi invitiamo a seguire e consultare il nostro sito web e le pagine social.



Dual Solution Srl

Dott.ssa Roberta Girardi


2 visualizzazioni