top of page

LE COMUNITÀ ENERGETICHE: COSA SONO?

La comunità energetica è un soggetto giuridico composto da persone fisiche, aziende e anche pubbliche amministrazioni che ha l’obiettivo di produrre, consumare e gestire l’energia prodotta da fonti rinnovabili. Così facendo chi fa parte di questa comunità auto-produce e auto-consuma l’energia prodotta in maniera eco-sostenibile.

Hanno un loro statuto e un loro regolamento e sono gestite da un responsabile che ha anche il compito di interfacciassi con il GSE.

I diversi impianti sono collegati tramite un’infrastruttura chiamata Smart grid. Questa è formata da sensori per il monitoraggio, da tecnologie digitali per ottimizzare la produzione e il consumo e da eventuali batterie di accumulo per tutto l’energia non consumata subito.

Ogni abitazione privata o edificio deve dotarsi di una energy box, un dispositivo che collega lo collega alla Smart grid al fine di assicurare, in tempo reale, la condivisione di tutte le informazioni su produzione e consumo dell’energia elettrica.

I vantaggi sono molteplici, da quello ambientale partendo dall’utilizzo di energia pulita, all’avere zero emissioni di CO2, all’elettrificazione dei consumi, a quello economico come il risparmio in bolletta, all’avere incentivi per la condivisione.

C’è inoltre compatibilità con le misure di incentivo fiscale, come il Superbonus e altri benefici fiscali a livello edilizio.





Le comunità energetiche sono quindi un’ottima soluzione per riuscire ad installare il vostro impianto fotovoltaico godendo di numerosi vantaggi, anche in vista degli obiettivi posti per il 2030 di riduzione delle emissioni di CO2. Ricordiamo sempre di affidarsi a professionisti ed esperti di settore


Per qualsiasi informazione e per rimanere aggiornati su queste e molte altre novità vi invitiamo a seguire e consultare il nostro sito web e le pagine social.


Dual Solution Srl

Dott.ssa Roberta Girardi




(Fonte: ilconsulenteenergetico.it)

7 visualizzazioni

Comments


bottom of page